Archivi giornalieri: 18 aprile 2018

Le radici del totalitarismo comunista dalla dittatura giacobina allo gnosticismo marxista

 

 

In occasione dell’uscita, presso l’editore francese Va Press, della saggio “Les racines des totalitarisme communistes de la dictatura jacobine au gnosticisme marxiste” di Giuseppe Gagliano, abbiamo rivolto qualche domanda all’autore…

Continua a leggere l’articolo 

 

 

 

               

Il conte Attilio, ritratto di un’anima frivola

di

Giorgio Bàrberi Squarotti

 

 

In questo saggio dedicato al conte cugino di don Rodrigo, lo studioso sottolinea il carattere giocoso e beffardo del personaggio che si presenta come “doppio” del tutto opposto al malvagio del romanzo, che invece si incaponisce nella persecuzione ai danni di Lucia per un puntiglio che sembra completamente assente nel suo compagno di stravizi (anche se, a dire il vero, è proprio Attilio a spingere don Rodrigo nella sua azione e dunque la sua responsabilità morale è forse meno lieve di quanto appaia nell’analisi citata).
G. Bàrberi Squarotti (1929-2017) è stato ordinario di Letteratura Italiana all’Università di Torino ed autore di numerosi saggi critici sui principali autori della nostra tradizione, inclusi Dante, Machiavelli, Pascoli, D’Annunzio. Esponente della scuola cattolica, ha messo in luce nei suoi studi il pessimismo di fondo di Manzoni accentuatosi dopo il romanzo, come è evidente dal titolo del libro da cui è tratto il passo seguente (“Le delusioni della letteratura”)…

Continua a leggere l’articolo